Archivio

Archive for the ‘vmware’ Category

Creazione di dischi virtuali in vmware: thick provision lazy/eager zeroed, thin provision

novembre 23, 2013 2 commenti

Quali sono le differenze tra le tipologie di virtual disk in ambiente vmware ?
Thin provision è quando il disco viene creato ma le dimensioni del disco sono pari alle dimensioni del contenuto. Per esempio creo un disco da 100 giga ma all’interno vi sono dati pari a 20 giga. Le dimensioni sullo storage del disco saranno 20 giga. Prestazioni in scrittura più basse.
Thick provision lazy zeroed, il disco creato ha le dimensioni sullo storage pari a quelle che vengono impostate, ma i blocchi all’interno vengono inizializzati subito prima di essere scritti. Prestazioni medie.
Thick provision eager zeroed, il disco ha le dimensioni pari a quelle che vengono impostate ma i blocchi all’interno vengono azzerati al momento della creazione, quindi le prestazioni saranno migliori.

Annunci
Categorie:admin, vmware

Licenze Windows 2012 Server in ambiente vmware

novembre 29, 2012 4 commenti

Come funzionano le nuove licenze windows 2012 server in ambiente virtuale ?
Secondo questo pdf della microsoft e questo le cose dovrebbero stare così:

Per la licenza Windows 2012 Standard

1) 1 licenza puo’ essere assegnata ad 1 server fisico con massimo 2 processori (2 cpu  x 1 server = 1 licenza)

2) 1 server fisico con 4 cpu ha bisogno di 2 licenze (4 cpu x 1 server = 2 licenze)

3) 1 server fisico con 1 licenza assegnata puo’ far girare fino a 2 istanze virtuali (2 cpu x 1 server x 2 vm = 1 licenza)

4) 1 server fisico con 1 licenza assegnata e sistema operativo installato sulla macchina fisica (no vmware) puo’ far girare fino a 2 macchine virtuali. Ma il sistema operativo installato sulla macchina fisica deve essere utilizzato esclusivamente per gestire le macchine virtuali (2 cpu x 1 server x 1 gestione x 2 vm = 1 licenza)

5) 1 server fisico con 1 licenza assegnata puo’ salvare su uno storage (come una SAN) fino a infinite istanze virtuali che non girano (2 cpu x 1 server x infinite istanze vm salvate e spente = 1 licenza).

Spostare le licenze

1) Spostare la vm. Nel modello microsoft la licenza viene assegnata non alla vm ma al server fisico. Quindi se noi abbiamo 2 server fisici e abbiamo 2 vm che girano sul primo e volessimo spostarle sul secondo non possiamo farlo a meno di avere una ulteriore licenza sul secondo server. (2 cpu x 2 server x 2 vm + migrazione = 2 licenze)

2) Spostare la licenza. In caso di Volume Licensing è possibile riassegnare una licenza da un server fisico all’altro (quindi spostarla) ma ad intervalli non inferiori a 90 giorni. A questo limite è possibile derogare nel caso di un hardware failure della macchina licenziata (riassegnare licenza > 90 giorni || machine failure)

Per la licenza Windows 2012 Datacenter

1) questa licenza non ha limiti di macchine virtuali per server fisico. (1 server fisico x infinite vm = 1 licenza)